Cerca

Decreto Ristori, misure a sostegno delle imprese

Aggiornato il: 30 nov 2020

In data 27 ottobre è stato approvato il cd. "Decreto Ristori" (D.L. 28/10/2020 n.137) resosi indispensabile per introdurre misure a tutela della salute e delle condizioni economiche di alcuni settori produttivi, danneggiati dall'emergenza COVID-19. Le misure daranno risorse immediate a beneficio delle categorie produttive e dei lavoratori direttamente o indirettamente maggiormente colpiti dalla crisi economica. Esempio sono i ristoranti, bar, pizzerie, pasticcerie, gelaterie, ma anche teatri, cinema, palestre e piscine, e molti altri. 

Il decreto legge interviene al ristoro delle attività economiche interessate, direttamente o indirettamente, alle restrizioni disposte a tutela della salute dal Dpcm 24 ottobre 2020, nonché al sostegno dei lavoratori in esse impiegati.


Alcune delle misure sono riassumibili in:

- Contributi a fondo perduto

- Proroga della Cassa Integrazione

- Credito di Imposta sugli affitti e cancellazione seconda rata IMU

- Indennità per lavoratori dello sport, spettacolo e stagionali

- Reddito di Emergenza


per maggiori informazioni e sviluppo nel dettaglio di tutte le misure è possibile contattarci direttamente al sito dell'Associazione