Cerca

Sovraindebitamento e merito del credito

Il Tribunale di Napoli, nell’omologare un Piano del Consumatore, in ambito di Legge 3/2012 ribadisce un concetto fondamentale per definire il consumatore meritevole di accedere alla misura del sovraindebitamento.


Il consumatore per essere ammesso ai benefici della Legge 3/2012 se meritevole, ossia se non ha assunto obbligazioni senza la ragionevole prospettiva di poterle adempiere o colposamente determinato il sovraindebitamento, anche per mezzo di un ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali.


Il principio di cui sopra anticipato si basa sulla responsabilità del consumatore ma anche della banca o delle banche che hanno valutato il merito del credito per concedergli i finanziamenti. Quindi la valutazione del merito del credito può consolidare la meritevolezza del consumatore in Tribunale, in ambito di giudizio di meritevolezza del debitore.


Tribunale di Napoli, 21 ottobre 2020