Cerca

Omologa Piano del Consumatore, Trib. Nola 25/06/2020

Il Tribunale di Nola omologa la richiesta di Piano del Consumatore proposta da una famiglia indebitata prevalentemente a causa del mutuo prima casa, onorato finché possibile poi interrotto per impossibilità al pagamento delle rate. La famiglia ricorrente, divenuta monoreddito a causa della perdita dell'impiego della moglie, non riesce a far fronte agli impegni presi e, nonostante alcuni tentativi di rimodulare le rate del mutuo, non accettati dalla banca, e nonostante la cessione del quinto dello stipendio del marito, per far fronte alle esigenze ormai pressanti, la situazione diventa di sovraindebitamento.

Le principali voci di indebitamento nel caso specifico erano relative al debito verso la banca per il mutuo casa, ai debiti per spese condominiali, a debiti di minor entità con Agenzia Entrate Riscossione e debiti verso la finanziaria per prestito personale come sopra descritto.

Il Giudice, dopo un primo rigetto, omologa poi il Piano del Consumatore, accettando la proposta di pagamento in 7 anni di euro 800 mensili a soddisfacimento delle spese di procedura e di tutti i creditori, nella misura tra il 41% ed il 45% dei debiti complessivi. il Giudice verifica anche la possibilità di vendita all'Asta della casa con il mutuo, ma tale prospettiva avrebbe prodotto un introito ricavato inferiore a quello proposto dalla famiglia.



Post recenti

Mostra tutti

Chiusura periodo estivo

Lo sportello rimarrà chiuso nel periodo estivo da lunedì 2 agosto a venerdì 27 agosto. Riapertura il giorno lunedì 30 agosto. Per richieste urgenti è possibile contattarci all'indirizzo mail: info@atu