Cerca

Nullità clausola interessi con piano di ammortamento alla francese rata costante ma tasso variabile

Tribunale di Lucca – 30 settembre 2017

Il Giudice ritiene nulla la clausola degli interessi se la modalità del rimborso è pattuita ad ammortamento alla francese con rata costante ma tasso di interesse variabile.

Risulta in questo caso indeterminato l’oggetto del contratto, e dunque nullo ex art. 1418 c.c., che prevede l’ammortamento a rate costanti, predeterminate e composte da una quota progressivamente crescente di capitale ad un tasso di interesse variabile: la rata costante è infatti incompatibile con il tasso variabile. Il finanziamento dovrà, dunque essere ricalcolato al tasso legale vigente all’atto della stipula del contratto. Trib. Lucca 30 settembre 2016 nullità pda fra variabile

INFO

CONTATTI

TEL +39 011 3496784

WA +39 345 3417970

 

MAIL: info@atub.it

PEC: atub@pec.it

 

via Tripoli 151 c 
Torino TO 10137

C.F. 97786780011

  • Facebook
  • LinkedIn Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

CAF PATRONATO

Modello 730

Modello Unico

Modello ISEE

Reddito di Cittadinanza

Modello RED

Pratiche successione

Colf e Badanti

IMU e TASI

Pensioni e contributi

Sostegno al reddito

Aiuti alle famiglie

Invalidità e inabilità

Pratiche per stranieri

Rilascio credenziali SPID

ASS. CONSUMATORI

Contenzioso bancario

Contenzioso della riscossione

Sovraindebitamento

Assistenza legale

Assistenza fiscale e contabile

Consulenza del lavoro

Consulenza per Finanza Agevolata

Pratiche tutela del consumatore

 

All right reserved ATUB 2020